[image]ansia paura stress[/image]

Ansia e Stress

Nemici del benessere, possono essere controllati con l’aiuto dell’Agopuntura.

L’ansia è una sensazione permanente di allarme e di paura, di emotività eccessiva senza definizione certa dell’origine, spesso accompagnata da palpitazioni cardiache, sudorazioni, crampi. Può presentarsi in modo acuto o cronico. In questo caso si manifesta attraverso somatizzazioni, disturbi nel funzionamento degli apparati cardiaco, digestivo, respiratorio e manifestazioni cutanee. Spesso per definire uno stato di ansia si utilizzano anche le parole agitazione e angoscia, che hanno analoghe manifestazioni e sintomi.

Con il termine di stress si indica la risposta dell’organismo a stimoli (detti stressor) di qualsiasi natura (emotiva, ma anche microbica, tossica, traumatica, termica, etc.) che tenderebbero a peggiorare l’equilibrio funzionale del corpo. Lo stress è quindi un evento benefico che, se limitato nel tempo, ci aiuta ad adattarci meglio ai cambiamenti dell’ambiente che ci sta attorno. Quando, al contrario, gli eventi squilibranti sono continui, si possono produrre sintomi che peggiorano la qualità della vita. Collegati allo stress possono essere tachicardia persistente, dolori al collo e alla schiena, mal di testa, orticaria, ansietà emotiva, insonnia, aumento della colesterolemia, eccessiva sensibilità alle malattie da raffreddamento, disturbi vari nella sfera sessuale.

L’agopuntura ristabilisce l’equilibrio perso sia nel caso degli stati d’ansia, che in presenza di stress eccessivo. L’azione dell’agopuntura è profonda: va ad interagire con i sistemi più sottili che regolano la delicata fisiologia interna.

Dott. Federico Sabbatini

info@agopunturatime.com